BANDO PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE

aprile 14, 2016

Aprirà a breve un bando relativo all’elargizione di contributi a fondo perduto del 50 % per il sostegno a progetti d’investimento per l’internazionalizzazione, con particolare riferimento ai paesi extra Unione Europea.

I soggetti beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese, anche di nuova costituzione, appartenenti ai settori turistico, produttivo e dei servizi alla produzione, residenti in Toscana, aventi come attività principale una delle seguenti sezioni relative ai codici Ateco:

• SEZ. B Estrazione di minerali da cave e miniere ad esclusione del gruppo 05.1, 05.2 e della classe 08.92;
• SEZ. C Attività manifatturiere, ad esclusione del gruppo 19.1;
• SEZ. D Fornitura di energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata ;
• SEZ. E Fornitura di acqua, reti fognarie, attività di gestione dei rifiuti e risanamento ;
• SEZ F Costruzioni ;
• SEZ I Servizi di alloggio e ristorazione, limitatamente ai codici 55.1, 55.2, 55.3, 55.9 ;
• SEZ. H Trasporto e magazzinaggio ad esclusione dei gruppi 49.1, 49.3, 50.1, 50.3, 51.1, 51.2, 53.1, e 53.2 ;
• SEZ. J Servizi di informazione e comunicazione, ad esclusione della divisione 60 e dei gruppi 61.9 e 63.9 ;
• SEZ. M Attività professionali, scientifiche e tecniche ;
• SEZ N Noleggio, agenzie di viaggio, servizi di supporto alle imprese, limitatamente ai codici 79 e 82.3 ;
• SEZ. R Attività artistiche, di intrattenimento e divertimento, limitatamente ai gruppi 90.03.02 e 93.29.20 ;
• SEZ. S Altre attività di servizi, limitatamente alla categoria 96.01.1.

Le tipologie d’investimento ammesso  sono:

Partecipazione a fiere e saloni internazionali (anche di natura nazionale e comunitario);
Creazione di uffici o sale espositive all’estero ;
•  Servizi promozionali (incoming, workshop, azioni promozionali, etc…) ;
•  Supporto specialistico all’internazionalizzazione ;
Supporto all’innovazione commerciale per la fattibilità di presidio su nuovi mercati ;
•  Servizi immobiliari di base.

La presentazione delle domande sarà attiva dal 15 aprile sino al 31 maggio, termine ultimo fissato per la scadenza.                                                                                                                                    Le domande potranno essere presentate esclusivamente on line al seguente indirizzo:  https://sviluppo.toscana.it/bandi/.

Studio Pucci Associati